Prenota

Abbiamo sbirciato il diario segreto di una nostra ospite… E vi raccontiamo tutto quello che potreste fare durante un soggiorno di 3 giorni a Locanda Al Piave.

Day 1 ·

Mi sono svegliata presto, ascoltando i rumori della città che si risvegliava intorno a me. Sono scesa per un’ottima colazione e, mentre assaporavo una brioche appena sfornata e un cappuccino cremoso ho visto che fuori la giornata era soleggiata come speravo… Ho subito preso la mia decisione: giornata di mare a Jesolo, tra spiagge dorate, ristoranti ricercati e piacevoli passeggiate all’ombra dei pini marittimi della celebre Via Bafile. 

Ho raggiunto la città in macchina in poco più di 20 minuti (ma ho scoperto che è collegata a San Donà anche da corse in autobus ogni 30 minuti!). Come prima tappa, sono passata a rivedere il faro, un simbolo davvero iconico della città. Dopo un tuffo in acqua, per pranzo ho scelto un ristorantino speciale in pieno centro, dove ritrovare le migliori tradizioni di mare, unite a reinterpretazioni creative e speciali. 

Nel pomeriggio ho noleggiato una bicicletta, con la quale sono partita alla scoperta della città fino a raggiungere la pineta e l’antico borgo marinaro di Cortellazzo. Non dimenticherò facilmente la serenità di questa giornata così riposante.

Day 2 ·

Oggi il meteo era più variabile, un po’ coperto ma non troppo caldo: il clima perfetto per partire alla scoperta di Venezia! Poco più di mezz’ora in treno ed eccomi a Venezia Santa Lucia: è stata una vera emozione vedere per la prima volta la città sull’acqua più famosa al mondo. 

Nel corso della mattinata, ho raggiunto a piedi Piazza San Marco, dove avevo prenotato l’ingresso alla Basilica e a Palazzo Ducale: era da mesi che aspettavo di poterli visitare ed entrambi hanno superato le mie aspettative. Per pranzo, quale scelta migliore di un bacaro tour, tra cicchetti deliziosi e immancabili calici di Prosecco. 

Nel pomeriggio ho scelto di passeggiare senza una meta precisa… Inevitabilmente, mi sono persa nel labirinto delle calli veneziane, prendendomi il mio tempo per assaporare i ritmi lenti dei sestieri più popolari della città. Quando sono rientrata in hotel ero molto stanca, ma davvero felice della giornata.

Day 3 ·

Per il mio ultimo giorno in hotel, ho scelto di programmare un’escursione in bicicletta lungo il fiume Piave: l’inizio del percorso è davvero comodo dall’albergo, che si trova a un paio di minuti a piedi dalla golena. 

Raggiungo un luogo incantevole, dove il Piave incontra il fiume Sile, un percorso mozzafiato dove a destra ho il fiume Sile e a sinistra si apre la Laguna di Venezia con i suoi meravigliosi fenicotteri rosa. Quando sono rientrata in hotel, la titolare mi ha mostrato diversi altri percorsi ciclabili che potrò scoprire nelle mie prossime visite. 

E prima di imboccare l’autostrada… Tappa all’Outlet McArthur Glen, tra i più grandi d’Europa, dove mi sono ripromessa di trascorrere un po’ di tempo per un po’ di sano shopping durante il prossimo soggiorno in Locanda.

QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE. CONTINUANDO A NAVIGARE IN QUESTO SITO ACCONSENTI ALL’UTILIZZO DEI COOKIE.